ISSN 1971-9817 (ANNO XIX)

IN EVIDENZA

NOTIZIE

LE MAGGIORAZIONI DEL VAM PER ACCETTAZIONE DELL’INDENNITA’ PROVVISORIA SI DEVONO RITENERE IMPLICITAMENTE ABROGATE   

21/09/2020

A seguito della sentenza n. 181 del 2011 della Corte costituzionale, la quale ha dichiarato l'incostituzionalità del D.L. 11 luglio 1992, n. 333, art. 5-bis, comma 4 (conv. con mod. nella L. 8 agosto 1992, n. 359), in combinato disposto con la L. 22 [...]

SE NON CI SONO DIVERSI ACCORDI FRA LE PARTI PUBBLICHE L’INDENNITA’ DI ESPROPRIO E' A CARICO DELL’ENTE CHE ACQUISISCE IL BENE   

21/09/2020

Parte del rapporto espropriativo ed obbligato al pagamento dell'indennità verso il proprietario espropriato, e, come tale, legittimato passivo nel giudizio di opposizione alla stima che sia stato da quest'ultimo proposto, è il soggetto espropriante, [...]

IN CASO DI ABDICAZIONE NON SI APPLICA IL CRITERIO RISARCITORIO DEL 5% ANNUO DI CUI ALL’ART. 42-BIS TUES   

21/09/2020

E' inapplicabile il parametro contemplato dall'art. 42 bis, comma 3, d.P.R. 327/2001 al caso concreto nel quale, a seguito della rinuncia all'azione di rivendica nel corso del giudizio di primo grado, la proprietà del bene occupato è stata trasmessa [...]

L'OFFERTA DELL'INDENNITÀ ACCETTATA DAL PRIVATO NON VINCOLA LA P.A. ALLA DEFINIZIONE DELLA PROCEDURA ABLATORIA   

21/09/2020

L'offerta di indennità accettata dal privato-espropriando non vincola la P.A. alla definizione della procedura ablatoria. La P.A., infatti, anche dopo l'accettazione dell'indennità offerta, conserva intatto il potere discrezionale di procedere o meno [...]

ALL’ASSERVIMENTO PARZIALE SI APPLICA L’ART. 33 TUES

18/09/2020

L'accostamento in via analogica della disciplina dell'indennizzo espropriativo a quello esito della imposizione di una servitù fa sì che la posta di cui all'art. 33 D.P.R. n. 327 del 2001 trovi applicazione anche rispetto ad un fondo appartenente ad [...]

SUSSISTONO ECCEZIONI AL PRINCIPIO DEL RIFERIMENTO DELL'INDENNITÀ AL MOMENTO DELLA VICENDA ABLATORIA

18/09/2020

Sussistono eccezioni al principio posto dall'art. 32 D.P.R. n. 327 del 2001, secondo il quale dovrebbe tenersi conto delle caratteristiche del bene all'epoca dell'accordo di cessione o dell'emanazione del decreto di esproprio (cioè dell'atto che pro [...]

ELETTRODOTTO: INDENNIZZABILE IL PREGIUDIZIO COMMERCIALE ARRECATO AL FONDO A SEGUITO DELLA REALIZZAZIONE DI TRALICCI

18/09/2020

Nella quantificazione dell'indennità di asservimento da elettrodotto, occorre tener conto della diminuzione del valore del suolo dovuta al passaggio della linea elettrica, trattandosi di un fattore negativo che può incidere sul prezzo del fondo, che [...]

L'ESTINZIONE DEI DIRITTI DI USO CIVICO È POSSIBILE SOLO LADDOVE ILO LEGISLATORE LO ABBIA AFFERMATO

17/09/2020

Laddove il legislatore ha voluto affermare l'estinzione dei diritti di uso civico lo ha fatto espressamente basti pensare, a solo titolo esemplificativo e con riferimento all'espropriazione per pubblica utilità, alla L. 31 gennaio 1994, n. 97, art. 1 [...]

LA PROPOSTA DI VENDITA NON È INDICATIVA DEL VALORE VENALE DEL BENE

17/09/2020

La mera proposta di vendita o offerta del bene non vale ad individuare il prezzo praticato sul mercato e tanto nella constatazione che solo l'incontro delle volontà di offerente ed acquirente indica di quel prezzo la tenuta o la rispondenza al mercat [...]

L'AZIONE PER LA CONDANNA RESTITUTORIA/RISARCITORIA NON È SOGGETTA A TERMINE DI DECADENZA O PRESCRIZIONE

17/09/2020

L'azione finalizzata alla condanna restitutoria e/o risarcitoria conseguente alla illegittima (rectius: illecita) occupazione dei terreni (senza che l'iter espropriativo si sia concluso con l'emissione del decreto di espropriazione), non è soggetta a [...]

SE SUSSISTONO I PRESUPPOSTI, IL DESTINATARIO DELL’ACQUISIZIONE COATTIVA SANANTE HA DIRITTO ALL’INDENNITA’ DA OCCUPAZIONE LEGITTIMA

16/09/2020

L'art. 42 bis fa esclusivo riferimento al ristoro per il periodo di occupazione illegittima dei fondi, mentre non fa riferimento alcuno al periodo di occupazione legittima ed alla relativa indennità, prevista, invece, dalle disposizioni legislative s [...]

LE OCCUPAZIONI ILLEGITTIME ANTERIORI ALL'ENTRATA IN VIGORE DEL TUES NON SONO COMPUTABILI AI FINI DELL'EVENTUALE USUCAPIONE PUBBLICA

16/09/2020

In astratto una problematica di vaglio in ordine alla usucapibilità di beni appresi mercè l'occupazione dell'area innervata su un procedimento espropriativo non regolarmente conclusosi potrebbe porsi laddove l'Amministrazione abbia posseduto ininterr [...]

IL PROPRIETARIO DEL FONDO GRAVATO DA VINCOLI DI TUTELA AMBIENTALE NON HA DIRITTO AD ALCUN INDENNIZZO

16/09/2020

I limiti alla proprietà privata giustificati da ragioni di tutela ambientale rientrano nell'ambito dell'attività conformativa, dalla quale non scaturisce alcun diritto a ricevere l'indennizzo da parte dei proprietari dei beni incisi. [...]

IL VINCOLO DI INEDIFICABILITÀ STRADALE O AUTOSTRADALE ASSICURA UNA FASCIA DI RISPETTO UTILIZZABILE PER LAVORI, CANTIERI, DEPOSITO DI MATERIALI

15/09/2020

Il vincolo imposto sulle aree site nella fascia di rispetto stradale o autostradale, che si traduce in un divieto di edificazione che rende le aree medesime legalmente inedificabili, è correlato all'esigenza di assicurare una fascia di rispetto utili [...]

LA REITERAZIONE DI VINCOLI URBANISTICI È LEGITTIMA SOLTANTO SE CORREDATA DA UNA CONGRUA E SPECIFICA MOTIVAZIONE SULLA SUA PERDURANTE ATTUALITÀ

15/09/2020

La reiterazione di vincoli urbanistici può ritenersi legittima soltanto se corredata da una congrua e specifica motivazione sulla perdurante attualità della previsione, comparata con l'interesse dei privati. [...]

LA DICHIARAZIONE DI P.U. EX ART. 13.8 T.U.ES. NON DEVE ESSERE ACCOMPAGNATA DALLA REDAZIONE DEGLI ATTI TECNICI E PROGETTUALI RELATIVI ALL'OPERA

15/09/2020

Nel caso in cui l'acquisizione di una proprietà alla mano pubblica avvenga senza necessità di alcuna trasformazione fisica ai sensi dell'art. 13, comma VIII, del DPR 327/2001, non è necessario che la dichiarazione di pubblica utilità sia accompagnata [...]

QUESITI

IL PROVVEDIMENTO DI SVINCOLO È UN ATTO DOVUTO?

13/08/2020

PROVINCIA DI MANTOVA: «Buongiorno, nell'ambito di un procedimento espropriativo e di occupazione temporanea ex art. 49 per la realizzazione di un Ponte sul Fiume Po, una ditta proprietaria non ha accettato le indennità offerte. La Provincia ha rimess [...]

COME CALCOLIAMO L'INDENNITÀ DOPO AVER APPOSTO LA ZONA F CON LA VARIANTE URBANISTICA?

13/08/2020

COMUNE DI BITONTO: «Buongiorno, vorrei una conferma. Abbiamo approvato una variante urbanistica su suolo agricolo per apporre vincolo di esproprio e costruire tratto terminale di fogna bianca. Pertanto il suolo agricolo "E" è stato tipizzato zona "F [...]

ESPROPRIO ILLEGITTIMO DEL 1968: È APPLICABILE L'ACQUISIZIONE SANANTE ?

13/08/2020

FRANCESCO SIDDARTA: «Gent.mi responsabili di Esproprionline, mia madre da poco deceduta, subì un esproprio illegittimo (non fu emanato il decreto di esproprio) di parte del suo terreno agricolo ( 500 mq) nel lontano 1968 da parte della ex Provincia d [...]

IN CASO DI IPOTECA NEI CONFRONTI DI UN COMPROPRIETARIO, SI PUÒ SVINCOLARE L'INDENNITÀ DEGLI ALTRI COMPROPRIETARI?

02/07/2020

COMUNE DI PALERMO: «In caso di ipoteca nei confronti di un comproprietario, gli altri comproprietari possono svincolare l'indennità depositata?» [...]

ABBIAMO OMESSO PER ESIGENZE DI URGENZA DI MANDARE L'AVVISO AGLI ESPROPRIATI. A CHE CONSEGUENZE ANDIAMO INCONTRO?

01/07/2020

ROMEO SALVATORE: «Buongiorno. Per riuscire ad approvare il progetto esecutivo, con cui abbiamo dichiarato la pubblica utilità, nei termini imposti dal ministero per ottenere i finanziamenti, non abbiamo fatto in tempo a inviare a tutti gli espropriat [...]

È CONFIGURABILE UNA LEGITTIMAZIONE AD AGIRE IN CAPO AL CEDENTE DI UN BENE ESPROPRIATO?

21/05/2020

MIRKO POZZATI: «Un soggetto, che ha impugnato i provvedimenti autorizzatori alla realizzazione di un elettrodotto, è legittimato ad impugnare di fronte al cons. stato la sentenza del tar (quanto meno per ottenere il riconoscimento di un danno dovuto [...]

APPROFONDIMENTI

L'INDENNITÀ DI OCCUPAZIONE TEMPORANEA: PROFILI COMUNI

14/09/2020

L’identità dell’obbligazione pecuniaria dovuta in applicazione dei presupposti di cui all’art. 49 T.U.Es. assume dei connotati peculiari che la rendono asservita alla funzionalità dell’Istituto tratta [...]

ZONE EDIFICABILI: INDIVIDUAZIONE, PRESUPPOSTI E LIMITI

01/09/2020

Se è esatto che la priorità (e la relativa necessità di una verifica preliminare) delle qualità attribuite al suolo dalla disciplina urbanistica sono state costruite in funzione dello ius aedificandi [...]

ART. 21 T.U.ES.: IL DEPOSITO DELLA PERIZIA

28/08/2020

Il numero dispari dei componenti, il fatto che ognuna della parti è assistita dal tecnico di fiducia, nonché la considerazione che il perito nominato dal Presidente del Tribunale non riveste un ruolo [...]

IL SISTEMA DI CALCOLO DELL'INDENNITÀ DI OCCUPAZIONE

14/08/2020

Il principio di armonizzazione creato in relazione alla normativa europea (CEDU), attraverso plurime pronunce di condanna per lo Stato italiano ad opera della Corte di Strasburgo, è stato tipizzato da [...]

EDIFICABILITÀ PRIVATA E VINCOLI DI DESTINAZIONE PUBBLICA

01/08/2020

Il sistema di ricognizione legale dei suoli suddivisi in due sole categorie (edificabili e non edificabili), identificabili solo in base alla destinazione loro attribuita (dalla legge, nonché) nell’am [...]

L'INDENNITÀ AGGIUNTIVA PER IL FITTAVOLO: FINALITÀ E PRESUPPOSTI

28/07/2020

L’art. 42 del T.U.Es. disciplina e tutela nella sua previsione i soggetti terzi che sono in rapporto diretto con il terreno oggetto dell’ablazione mediante un contratto agrario, e traggono il loro sos [...]

RICOGNIZIONE LEGALE DEI SUOLI: LE POSSIBILITÀ LEGALI DI EDIFICAZIONE

24/07/2020

All’assoluta incompatibilità di detto meccanismo con il quadro legislativo appena delineato ha posto rimedio l’art.5 bis delle legge 359/1992, autodefinitosi disposizione temporanea (“fino all’emanazi [...]

LE INNOVAZIONI IN AMBITO ESPROPRIATIVO CONTENUTE NEL DECRETO SEMPLIFICAZIONI

18/07/2020

Il D.L. 16 luglio 2020, n. 76 (Misure urgenti per la semplificazione e l'innovazione digitale), pubblicato nella Gazz. Uff. 16 luglio 2020, n. 178, S.O. n. 24, contiene alcune novità irrilevanti e se [...]

LA RESTITUZIONE DELLE AREE TEMPORANEAMENTE OCCUPATE

14/07/2020

Anche se non espressamente citata nel testo dell’articolo è sicuramente scritto nella “mappa cromosomica” dell’occupazione temporanea che essa debba avere una limitazione temporale. [...]

VINCOLI LEGALI ED URBANISTICI ED INDENNITÀ DI ESPROPRIO

02/07/2020

Problemi affatto diversi riguardano la funzione di entrambe le categorie di vincoli (conformativi ed espropriativi) nella materia delle espropriazioni per p.u. incentrata dall’art. 42 Cost. sulla spet [...]