ISSN 1971-9817 (ANNO XX)

IL DANNO DA OCCUPAZIONE ILLEGITTIMA CREA UNA CONDOTTA ANTIGIURIDICA PERMANENTE: IN OGNI MOMENTO SORGE PER IL PROPRIETARIO IL DIRITTO AL RISARCIMENTO

Il danno da occupazione illegittima si ricollega ad una condotta antigiuridica con carattere permanente, in quanto si protrae nel tempo e dà luogo ad una serie di fatti illeciti, a partire dall'iniziale apprensione del bene, con riferimento a ciascun periodo in relazione al quale si verifica la perdita di disponibilità dell’immobile, con la consegu [...]

Iscriviti alla nostra newsletter editoriale
 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.