ISSN 1971-9817 (ANNO XIX)

PER L'INDENNITÀ DI ESPROPRIO DI UNA CAVA SI FA RIFERIMENTO AL VALORE VENALE RAGGUAGLIATO AL PARAMETRO DEL MATERIALE ESTRAIBILE SINO ALL'ESAURIMENTO

In tema di determinazione dell'indennità di esproprio di un terreno destinato a cava occorre fare riferimento alla L. 25 giugno 1865, n. 2359, art. 39 e, pertanto, al valore venale del bene che va ragguagliato al parametro del materiale complessivamente estraibile dalla cava sino al suo esaurimento. [...]

Iscriviti alla nostra newsletter editoriale
 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.