ISSN 1971-9817 (ANNO XIX)

L’INDENNITÀ DI ESPROPRIO REINTEGRA IL PROPRIETARIO DEL BENE ABLATO DELLA PERDITA LEGATA AL VALORE ECONOMICO E NON DELLE UTILITÀ DERIVANTI DA ESSO

L’indennità corrisposta al proprietario di un bene ablato serve a “reintegrarlo” della perdita subita legata al valore economico del bene, in sé considerato, e non delle utilità che, tramite il suo acquisto e il suo commercio, egli si prefigge di realizzare, mediante operazioni di mercato speculative, che non riesce, a causa della requisizione stes [...]

Iscriviti alla nostra newsletter editoriale
 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.