ISSN 1971-9817 (ANNO XIX)

L'INDENNITÀ PER ESPROPRIO PARZIALE VA COMMISURATA ALLA DIFFERENZA TRA IL GIUSTO PREZZO DELL'IMMOBILE PRIMA DELL'ESPROPRIO E QUELLO DELLA PARTE RESIDUA

Ai fini dell'accertamento del valore del bene nel caso di esproprio parziale, non rileva la circostanza che gli effetti negativi, o positivi, si siano realizzati su zone estranee alla dichiarazione di pubblica utilità, se sono stati determinati da opere previste e conformi al progetto dell'opera pubblica, perché la liquidazione dell'indennità per l [...]

Iscriviti alla nostra newsletter editoriale
 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.