ISSN 1971-9817 (ANNO XIX)

NEL RICORSO AVVERSO IL SILENZIO SULL'ACQUISIZIONE O RESTITUZIONE DEL BENE ILLECITAMENTE OCCUPATO IL G.A. PUÒ SOLO ACCERTARE L'OBBLIGO DI PROVVEDERE

La valutazione comparativa degli interessi in gioco e la conseguente decisione in ordine all'acquisizione o alla restituzione del bene illecitamente occupato rimane nella sfera di discrezionalità dell'Amministrazione, secondo la ratio ordinamentale di recente chiarita dalla Corte Cost. con la sentenza n. 71/2015, per cui il G.A., nel caso di ricors [...]

Iscriviti alla nostra newsletter editoriale
 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.