•  

    DANNO DA MANCATO FRAZIONAMENTO: GIURISDIZIONE DEL GIUDICE ORDINARIO

    Ove il veicolo di lesione non sia il mancato esercizio di un potere autoritativo, ma la mancata effettuazione di un’attività non autoritativa (il frazionamento), pur se connessa ad una precedente attività autoritativa (espropriazione), il pregiudizio non appare riconducibile alla sfera della (mancata) attività autoritativa dell’amministrazione, dovendosi scrutinare l’omesso frazionamento alla stregua di regole di comportamento estranee alle norme di azione che regolano il corretto uso dei poteri amministrativi.

     Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.

    Vai a :