•  

    OCCUPAZIONE ILLEGITTIMA: I COMPROPRIETARI HANNO DIRITTO ALLA RESTITUZIONE DELL'INTERO COMPENDIO

    Ferma la parziarietà del credito risarcitorio da occupazione illegittima (trattandosi di obbligazione pecuniaria per sua natura divisibile), i comproprietari hanno diritto alla restituzione dell’intero compendio immobiliare occupato in virtù del principio secondo il quale nella comunione pro indiviso il dominio di ciascun comunista si estende all’intero bene in virtù della presunzione relativa che egli operi con il consenso degli altri.

     Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.