•  

    OCCUPAZIONE ILLEGITTIMA: IL PROPRIETARIO DEVE DIMOSTRARE LA TITOLARITÀ DEL BENE

    La parte danneggiata in quanto proprietaria di un bene illegittimamente occupato dalla pubblica amministrazione non può sottrarsi all'onere probatorio su di essa gravante e rimettere l'accertamento dei propri diritti all'attività del consulente tecnico d'ufficio, senza dedurre quantomeno i fatti e gli elementi specifici posti a fondamento di tali diritti. Questo perché è inammissibile la richiesta di CTU preordinata ad una finalità meramente esplorativa, vale a dire alla ricerca di fatti, circostanze o elementi non provati dalla parte che li allega.

     Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.

    Vai a :