•  

    L'OBBLIGO DI FAR VENIR MENO L'OCCUPAZIONE SINE TITULO PUÒ ESSERE ASSOLTO IN VARI MODI

    È obbligo di ogni P.A. di far venir meno l’occupazione sine titulo di proprietà altrui e, quindi, di adeguare comunque la situazione di fatto a quella di diritto, perseguendo una tra le varie e possibili alternative che l’ordinamento indica per elidere in via definitiva l’occupazione illecita. Queste ultime vanno dalla restituzione totale o parziale del bene al suo titolare, previa riduzione in pristino, all’acquisto, fino all’acquisizione sanante ex art. 42-bis. È quindi, indubbio, che permane in capo all’Amministrazione un potere discrezionale in ordine alla modalità con cui intende fare fronte all’occupazione sine titulo venuta in essere a seguito della realizzazione di un’opera pubblica.

     Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.

    Vai a :