•  

    LEGITTIMAZIONE PASSIVA DELLO STATO SE IL SINDACO AGISCE IN QUALITÀ DI UFFICIALE DI GOVERNO

    È riconosciuta la legittimazione passiva dello Stato, in luogo dell’ente locale, a fronte di una domanda di risarcimento del danno derivante da provvedimenti adottati dal sindaco nella qualità di ufficiale di governo ove risulti che l’interesse pubblico sottostante sia di portata nazionale e non meramente locale.

     Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.

    Vai a :