•  

    UNA VARIANTE CHE TRASFORMA IN AGRICOLA UN'AREA EDIFICABILE NON IMPRIME UN VINCOLO SOSTANZIALMENTE ESPROPRIATIVO

    Una destinazione agricola impressa ad area precedentemente caratterizzata da destinazione edificabile, adeguatamente motivata, non integra un vincolo di natura sostanzialmente espropriativa.

     Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.

    Vai a :