ISSN 1971-9817 (ANNO XIX)

ZONE F E DESTINAZIONI REALIZZABILI DAI PRIVATI. LE ZONE POLIFUNZIONALI

Ancor più insidiosa perché ricollegata alla decisione 179/1999 della Corte Costituzionale, è l’interpretazione della destinazione “ad attrezzature ed impianti di interesse generale”, caratterizzante le zone F di cui al menzionato d.m. 1444/1968, che la suddivide in due subcategorie, costituite da servizi, attrezzature ed impianti pubblici di intere [...]


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.